Crepés alla crema di asparagi

Le crepès alla crema di asparagi sono un primo piatto veramente gustoso  che può essere preparato sia in occasioni speciali che per una cena tra amici  o col vostro partner. Un piatto versatile: volendo potete preparare le crepes alla crema di asparagi con largo anticipo e gratinarle poco prima di servirle in tavola!

Ingredienti per 12 crepés
500 ml Latte
3 Uova
250 g Farina tipo 00
un generoso pizzico di sale
40 g Burro

Per la besciamella
50 g Farina
1 pizzico Noce moscata
500 ml Latte
50 g Burro
1 pizzico di sale

Per il ripieno di asparagi
600 g Asparagi
30 g  Burro
Sale q.b.
Pepe q.b.
200 g Groviera

Per la pirofila
2 cucchiai Parmigiano reggiano
Burro qualche fiocchetto
1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
 

Preparazione
• Per prima cosa occupatevi della preparazione delle crepes: stemperate la farina con il latte; rompete le uova, insieme al sale, con una frusta ed unitele al composto di farina e latte. Infine aggiungete il burro sciolto e mescolate bene tutti gli ingredienti, per avere un composto omogeneo, che coprirete con la pellicola e lascerete riposare in frigo per mezz’ora circa.

• Passate ora agli asparagi: mondate gli asparagi, eliminando la parte dura dei gambi lavateli, lessateli e scolateli ancora al dente. Prendete gli asparagi lessati, tagliate a pezzetti i gambi conservando le punte (che dovranno essere lunghe circa 10 cm). Fate saltare in padella i gambi degli asparagi a fuoco allegro con 30 gr di burro, lasciate cuocere per 5 minuti poi salate, pepate e spegnete il fuoco.

• Mentre gli asparagi cuociono in acqua, preparate la besciamella: riscaldate il latte, speziandolo con pepe e noce moscata; sciogliete il burro in un casseruola a fuoco dolce e aggiungete la farina. Mescolate velocemente con una frusta a spirale per evitare che si formino grumi. Quando la farina si sarà completamente amalgamata aggiungete il latte caldo, salate e, continuando a mescolare, fate addensare il tutto.

• Riprendete l’impasto delle crepes e fate riscaldare bene una padellina tonda antiaderente, ben unta con del burro: versate un mestolo di impasto nella padella e distribuitelo uniformemente su tutta la superficie, con l’apposito attrezzo di legno oppure ruotando la padella. Non appena l’impasto si rapprenderà e si staccherà dalla pentola, girate la crepes con una spatola e fatela cuocere per un altro minuto sull’altro lato. Spostate le crepes cotte su di un piatto, impilandole una sull’altra. Ne otterrete circa 12 del diametro di circa 20 cm.

• Trasferite ora i gambi così insaporiti e ormai raffreddati, nella tazza di un mixer, frullateli e poi aggiungeteci 3/4 della besciamella e amalgamate fino ad ottenere una crema omogenea. A questo punto, iniziate a farcire le crepes: distribuite una cucchiaiata di crema di asparagi sulla superficie di ogni crepes e cospargete con il groviera grattugiato. Richiudete le crepes su loro stesse a metà, a formare una mezzaluna  e poi piegatele ancora a metà, per ottenere un triangolo.

• Disponete le crepes richiuse su una pirofila da forno, della quale avrete precedentemente unto il fondo con un cucchiaio di olio. Una volta disposte tutte le crepes, cospargetele con un po’ di besciamella un cucchiaio di parmigiano grattugiato; infine guarnite con le punte di asparagi tenute da parte.

• Prima di servire le crepes con la crema di asparagi, accendete il grill del forno e fate gratinare per 5-10 minuti, o fino a quando la besciamella non avrà formato la classica crosticina dorata. Servite le crepes alla crema di asparagi ben calde.







Elenco articoli